Benvenuti sul nuovo sito del Comune di Pino Torinese. Stiamo lavorando al trasferimento di tutti i contenuti sul nuovo portale del Comune. Se non trovi ciò che stai cercando, vai al vecchio sito cliccando sulla voce sottostante

Il workshop "Climate Re-Action: nuove energie per cambiare”, si è svolto sabato 17 ottobre, dalle 10 alle 18, presso l'Auditorium del centro polifunzionale di via Folis n. 9.

L'evento è organizzato dalla Consulta Giovanile Pinese in collaborazione con l'associazione Di Tutti I Colori nell'ambito del progetto finanziato con fondi regionali "Nuovi FerMenti. Partecipazione dei giovani alla vita sociale e politica dei territori", che prevede anche altre iniziative da parte dei comuni dei territori limitrofi.

La giornata tenutasi a Pino Torinese (che è stata proposta proprio da un ragazzo della CGP, Andrea Borgo - ingegnere energetico) è dedicata al cambiamento climatico e al risparmio energetico. La mattina è stata aperta con le conferenze di esperti climatologi e professori del Politecnico: Elisa Palazzi (climatologa ricercatrice del CNR), Filippo Spertino (professore associato al Politecnico di Torino, dipartimento di energetica) e Gianvincenzo Fracastoro (professore emerito del Politecnico, dipartimento di energia).

Dopo un gustoso pranzo fornito dall’associazione “Di Tutti I Colori” (che si è occupata anche del coffee-break di metà mattina), i lavori sono ripresi nel pomeriggio con un workshop tra i partecipanti. Sulla base di quanto appreso la mattina, i ragazzi sono stati chiamati a creare nuove idee e proposte per il proprio territorio in ottica di sostenibilità ambientale. Gli ambiti su cui è stato chiesto loro di concentrarsi sono stati 4: Edificio, Rifiuti, Mobilità e Natura. Si sono in questo modo formati spontaneamente 4 gruppi a seconda della preferenza personale di ogni partecipante. Di seguito le proposte emerse da ogni gruppo:

- Gruppo “Edificio”: efficientamento energetico attraverso valvole termodinamiche per i termosifoni e sensori di movimento per le luci negli edifici comunali (es. scuole);

- Gruppo “Rifiuti”: riduzione delll'acquisto di acqua in bottiglia tramite analisi dell'acqua a domicilio;

- Gruppo “Mobilità”: servizio di bike sharing elettriche con varie stazioni sul territorio pinese;

- Gruppo “Natura”: varie proposte per la salvaguardia delle aree naturali già presenti e l’equilibro dell’habitat;

A conclusione della giornata, il Sindaco Alessandra Tosi insieme al professor Filippo Spertino, che aveva già tenuto parte della conferenza della mattinata, hanno effettuato le loro considerazioni sui lavori svolti.

Il Sindaco Alessandra Tosi ha affermato: "Il workshop è stato un grande successo. Ringrazio la Consulta Giovani per il lavoro che ha fatto, c'è stata un'ottima organizzazione e sappiamo come, soprattutto in questo periodo, sia difficile tenere eventi come questi. Tutto ha funzionato, ottima partecipazione, esauriti infatti tutti i posti disponibili, relatori molto preparati alla mattina e approfondimenti in gruppo nel pomeriggio con risultati molto interessanti. I 4 gruppi si sono concentrati su temi molto importanti ed attuali, di primo piano per il nostro Comune e li hanno affrontati con grande competenza ed attenzione proponendo progetti e soluzioni interessanti, per la maggior parte realizzabili concretamente e in ogni caso meritevoli di approfondimento. Pino ha veramente bisogno delle idee, delle proposte e dei progetti dei nostri giovani e la Consulta Giovani si è rilevata un ottimo contesto in cui lavorare.”

Per rimanere coerenti con le tematiche ambientali, inoltre, è stato previsto l'utilizzo di materiale ecosostenibile ovunque possibile. L'associazione DiTuttiIColori ha fornito piatti e stoviglie per non doverne acquistare di usa e getta.

“Considerando le grandi limitazioni del periodo, siamo tutti molto contenti di essere riusciti finalmente a realizzare questa giornata, facendo grande attenzione a tutte le procedure anti-Covid.” afferma infine la Presidente Elisa Pagliasso. “La sostenibilità ambientale è molto importante per i giovani e lo hanno ampiamente dimostrato, in primis proponendo loro stessi di realizzare questo evento, e portandone avanti l’organizzazione con un fantastico lavoro di team. Ringrazio davvero tutti loro”.

Vi invitiamo a seguire i nostri canali social:

- La pagina Instagram “cg_pino”

- la pagina Facebook “Consulta Giovanile Pinese”

oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault