Benvenuti sul nuovo sito del Comune di Pino Torinese. Stiamo lavorando al trasferimento di tutti i contenuti sul nuovo portale del Comune. Se non trovi ciò che stai cercando, vai al vecchio sito cliccando sulla voce sottostante

Ecco il Concerto di Fine Anno proposto da Comune di Pino Torinese e Associazione Mozart Torino, con la Direzione Artistica del Maestro Roberto Issoglio. Un appuntamento di alto livello in continuità con la tradizione degli eventi musicali di altissima qualità che ormai da alcuni anni vedono protagonista proprio Pino Torinese.

"Anche in un anno così particolare come questo 2020 abbiamo voluto cercare di mantenere, per quanto possibile, alcune delle nostre preziose tradizioni - dichiara il Sindaco, Alessandra Tosi -. La tecnologia ci viene in aiuto nel colmare le distanze e se utilizzata correttamente può rappresentare uno strumento di incontro e condivisione: questo Concerto, che ha riscosso un grande successo e ottenuto numerose visualizzazioni, ne è la dimostrazione. E' stato infatti possibile  condividere un'esperienza unica apprezzando un'esibizione di altissimo livello. La musica come l'arte e la cultura sono linguaggi universali e la musica classica di qualità è un elemento che ormai da diversi anni contraddistingue il nostro Comune.  Desidero ancora ringraziare il Maestro Issoglio e l'Associazione Mozart Torino, e tutti gli artisti che si sono esibiti, per aver dato vita a un evento davvero suggestivo."

Il concerto è stato realizzato nella Chiesa Beata Vergine delle Grazie di Valle Ceppi, solitamente troppo piccola per ospitare un pubblico numeroso ma ideale, in questo caso, per trasmettere un'atmosfera molto raccolta oltre che garantire un'ottima acustica.

"Lo scorso 27 dicembre 2020 a Pino Torinese, nella Frazione di Valle Ceppi, si è tenuto un concerto speciale presso la Chiesa della B. V. delle Grazie. Dalle ore 21 sui canali web del Comune di Pino si è potuto assistere a questo evento online organizzato dal Comune
in collaborazione con l’Associazione Mozart Torino; il palco è stato affidato alla presenza di docenti ed allievi delle Masterclass di Musica da Camera che ogni anno nel mese settembre hanno luogo a Pino Torinese. Il concerto è iniziato con l’apertura del M° Roberto Issoglio che ha eseguito il primo Tempo della Sonata K. 309 di W. A. Mozart. La particolare acustica e l’atmosfera della chiesa erano così affascinanti che sono state trasportate fino alle abitazioni di chi ascoltava da casa. Successivamente Debby Bald al violoncello si è cimentata in due brani: L’Adagio da “L’inverno” di Vivaldi e il  famosissimo Valzer delle Candele di D. Rizzo che di tradizione si suona per Capodanno in tutto il mondo. Grazie alla struttura geometrica circolare della chiesa il suono viene portato e sviluppato in un modo così carico che favorisce particolarmente gli strumenti ad arco.
Successivamente due tra i migliori allievi habitué dei corsi estivi,  Marialaura Vetere al violino e Stefano Caputo al pianoforte hanno eseguito il secondo Tempo della Sonata K. 296 di Mozart e il primo Tempo della Sonata n. 3 op. 45 di E. Grieg in modo molto espressivo e pieno di tensione interpretativa. L’apice del concerto è stato affidato al M° Davide Alogna, virtuoso del violino e docente delle Master dal 2018, che ha eseguito l’intera Sonata K.377 di Mozart e il Liebesleid di Fritz Kreisler insieme al M° Issoglio.
Il loro spirito musicale e la serenità si trasportava fino ai dispositivi degli spettatori che, dinnanzi agli schermi, hanno avuto la possibilità di sognare e rifletter0e sull’ anno passato. Il concerto ha registrato un inaspettato successo con oltre 1200 visualizzazioni."

0
0
0
s2sdefault