Benvenuti sul nuovo sito del Comune di Pino Torinese. Stiamo lavorando al trasferimento di tutti i contenuti sul nuovo portale del Comune. Se non trovi ciò che stai cercando, vai al vecchio sito cliccando sulla voce sottostante

Notizie dal Comune

LA SITUAZIONE SANITARIA A PINO TORINESE 

Si riporta di seguito la dichiarazione del Sindaco di Pino Torinese, Alessandra Tosi, in merito all'attuale situazione sanitaria presente a Pino Torinese aggiornata al 9 giugno 2020.


Aggiornamento al 27 maggio 2020 (tutti i precedenti aggiornamenti sono disponibili qui)

DPCM 11 giugno 2020 e DECRETO REGIONALE n. 68 del 13 giugno 2020

PRENDE AVVIO LA FASE 3

Con il DPCM emanato lo scorso 11 giugno e il successivo Decreto Regionale, pubblicato il 13 giugno, si definiscono le misure di sicurezza e la ripresa delle seguenti attività.

PARCHI E GIARDINI

Vengono riaperti i parchi, le aree verdi, i giochi bimbi e le attrezzature fitness nel rispetto delle misure di sicurezza quali il divieto di assembramento e il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro.

SPORT

Dallo scorso 12 giugno sono riprese le competizioni sportive di interesse nazionale a porte chiuse. Per gli sport di contatto non di interesse nazionale bisognerà invece attendere il 25 giugno e comunque il via libera delle regioni. E’ consentito svolgere attività sportiva o attività motoria all'aperto, anche presso aree attrezzate e parchi pubblici purché comunque nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l'attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività.

STRUTTURE RICREATIVE

Possono riprendere le attività di cinema, teatri e concerti nel rispetto di un numero massimo di 1000 spettatori per gli spettacoli all’aperto e di 200 spettatori in luoghi chiusi, sempre con obbligo di mascherina e distanziamento. Riaprono anche tutti i musei, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza. Inoltre a seguito di valutazione positiva delle situazione epidemiologica da parte della Regione riprenderanno anche le attività di centri benessere, termali, culturali e sociali. Riaprono sale giochi, sale scommesse e bingo nel rispetto delle norme anticontagio e dei protocolli. Restano invece sospese le attività di sale da ballo, discoteche e locali simili, all’aperto o al chiuso, e, sino al 14 luglio 2020, le fiere e i congressi.

SCUOLE

Restano sono sospese le scuole e le università di ogni ordine e grado, con conferma di didattica ed esami universitari a distanza.

COMMERCIO

Prosegue l’apertura di esercizi commerciali, consentiti a condizione che sia assicurato, oltre alla distanza interpersonale di almeno un metro, che gli ingressi avvengano in modo dilazionato e che venga impedito di sostare all'interno dei locali più del tempo necessario all'acquisto dei beni. Anche i servizi di ristorazione sono consentiti sempre nel rispetto dei protocolli di distanziamento. A seguito di autorizzazione regionali possono riaprire le attività dei servizi inerenti alla persona.

EVENTI E MANIFESTAZIONI

Le manifestazioni sono consentite ma solo con forma statica e distanziamento sociale.

RSA

Infine, con modalità di accesso specifiche indicate dalle singole direzioni sanitarie delle strutture, sarà possibile fare visita ai propri cari nelle RSA.

LUOGHI DI CULTO

L'accesso ai luoghi di culto e le funzioni religiose sono consentite a patto che si evitino assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi, e garantendo sempre ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro.

VIAGGI INTERNAZIONALI

E’ prevista la quarantena per chi proviene dall’estero, eccetto per i cittadini dei Paesi dell’Unione Europea, dell’area Schengen, del Regno Unito, di Andorra, Principato di Monaco, San Marino e Vaticano. Chi entra in Italia per lavoro, urgenza o per motivi di salute non deve sottoporsi alla quarantena se resta per un periodo inferiore a 5 giorni. Fino al 30 giugno i viaggi sono consentiti solo da e per i Paesi de’UE, Area Schengen, Regno Unito, Vaticano, San Marino, Principato di Monaco e Andorra.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

DPCM 11 giugno 2020 - Allegati al DPCM

Decreto Regionale n.68 del 13 giugno 2020 - Linee guida per la riapertura di attività

economiche e produttive

PER ESSERE AGGIORNATI IN TEMPO REALE

Governo: http://www.governo.it/it/coronavirus-misure-del-governo

0
0
0
s2sdefault

Sono positivi i risultati ottenuti nell'applicazione della terapia che prevede la somministrazione di plasma di persone guarite dal coronavirus a pazienti affetti da COVID-19. Pertanto l'Asl To5, unitamente alla Conferenza dei Sindaci, invita i pazienti (che rispettano i requisiti sotto riportati) che lo desiderino, e senza obbligo alcuno, a donare il proprio plasma.

CHI PUO' DONARE IL PROPRIO PLASMA? 
Per diventrare donatori di plasma per questo progetto occorre soddisfare i seguenti requisiti:

  • pregressa infezione COVID-19 documentata con tampone naso faringeo positivo
  • assenza di sintomi da almeno 14 giorni
  • guarigione documentata con 2 tamponi negativi

Vi sono inoltre alcuni criteri di idoneità che occorre rispettare.

Per maggiori informazioni è importante leggere con attenzione la seguente locandina:

0
0
0
s2sdefault

SIETE PRONTI? PRENDE IL VIA IL CENTRO ESTIVO LIBEROME' A PINO TORINESE!

COME FUNZIONA? Scegli la tua attività, verifica la disponibilità e prenota il tuo posto!

MODALITA' DI ISCRIZIONE

Le iscrizioni inizieranno Lunedì 8 Giugno. 
E' necessario iscriversi con almeno due settimane di anticipo rispetto al periodo prescelto (eccetto che per la prima settimana del 15 Giugno) collegandosi al sito estateragazzi.dituttiicolori.org
Le formule saranno preferibilmente settimanali o bisettimanali nello stesso centro. Si suggerisce di effettuare l'iscrizione in centri diversi nelle varie settimane per garantire al maggior numero di ragazzi la fruizione di tutte le proposte.
In caso di sovrannumero nelle iscrizioni verranno applicati i criteri di priorità di accesso previsti nell’art. 7 dell’Allegato A della DGR n.26-1436 del 29/05/2020.

I LUOGHI DEL CENTRO ESTIVO

Estate bimbi 3-5 anni: si svolgerà presso la Scuola Collodi a cura del Pino Country Club
Per informazioni: 011 8113884 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - periodo 15 Giugno-28 Agosto. 
Minimo 8, massimo 36 iscritti per ogni settimana.

Estate ragazzi 6-13 anni: si svolgerà in vari luoghi del territorio a cura di diverse associazioni pinesi. 
Minimo 8, massimo 20 iscritti a settimana per ogni punto di centro estivo.

MODALITA' DI PAGAMENTO

Il pagamento è semplice e diretto grazie a PagoPA!

Cliccare sulla voce “Pagamento spontaneo”, dal menu “Scegli servizio” selezionare “Centro estivo 2020”, compilare i campi richiesti e inserire l’importo dovuto.

E’ possibile scegliere diverse modalità di pagamento:

- Online: carte di credito, home banking, App digitali (es. Satispay, Paypal). Per accedere a questa modalità di pagamento si devono usare le proprie eventuali credenziali SPID oppure inserire la propria email.

- Pagamento tramite PSP: pagamento tramite banca, punti Sisal lottomatica (es. tabaccai), App digitali (es. Satispay, Paypal) e POS fisici, stampando l’avviso di pagamento oppure mandandolo alla propria mail e mostrandolo al momento del pagamento con il proprio smartphone.

Elenco tariffe per centri estivi anno 2020: 

DOCUMENTO PROCEDURE SANITARIE

DOCUMENTO PROGETTO CENTRO ESTIVO

Per ulteriori informazioni: Servizio Sistema educativo e politiche sociali tel 011 8117333 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault

PER ACCEDERE IN BIBLIOTECA: LE NORME DA SEGUIRE

La porta sarà chiusa e bisognerà bussare prima di entrare.

E' gradito l'appuntamento per il ritiro dei libri.

Saranno ammesse solo 2 persone contemporaneamente, osservando 1 metro di distanza, munite di mascherina e che dovranno obbligatoriamente utilizzare il gel igienizzante.

Restituire libri o materiale multimediale inserendoli nel box esterno (su via Folis) prima dell'accesso alla biblioteca.

La consultazione dei libri, periodici e quotidiani è sospesa fino a nuova indicazione.

E' possibile prenotare i libri anche di altre biblioteche e passare in biblioteca per il ritiro appena si riceve il messaggio di notifica.

L'orario del servizio di biblioteca è: dal lunedì al giovedì 14-18,30 dal giovedì al sabato 9-12

CONTATTI  Telefono: 0118117336 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault

"Il 2 giugno 2020 ricorre l'anniversario della nascita della nostra Repubblica. Ogni giorno, ma ancor più in questa ricorrenza, la Costituzione  Italiana ci ricorda quanto sia importante, per il benessere della Comunità, metterci in gioco in prima persona. Oggi più che mai dobbiamo quindi consolidare dentro noi la consapevolezza che ognuno, nella società, è sempre chiamato a fare la sua parte e che, qualsiasi sia il nostro ruolo, esso è fondamentale per il bene di tutti.

Stiamo tornando verso la normalità, con tanta voglia di lasciarci alle spalle questa emergenza sanitaria, ma continuiamo a tenere ben presente che questo periodo non è finito: osserviamo prudenza, rispetto delle regole e facciamolo soprattutto come dimostrazione di rispetto reciproco. Verso noi stessi e verso gli altri. Continuiamo a fare la nostra parte e INSIEME CE LA FAREMO.
Buona Festa della Repubblica a tutti voi!"

0
0
0
s2sdefault

Sottocategorie